Studio Architettura Firenze Architetto Ilenia Girolami Firenze

Architettura ecosostenibile firenze

Engineering La Sostenibilità
 

La globalizzazione dei metodi costruttivi ha portato alla creazione di modelli abitativi indifferenti alle reali esigenze climatiche, ai luoghi, alle culture, alle condizioni paesaggistiche ed energetiche.
 
Tutto ciò ha portato al distacco sempre maggiore tra l’Uomo e la città, generando luoghi estranei all’animo umano. La stereotipazione dei modelli edilizi ha portato non solo ad una bassa qualità architettonica, ma anche ad un eccessivo consumo delle risorse del territorio che spinge necessariamente alla ricerca di altri sistemi di consumo dello spazio.
 
La Sostenibilità deve quindi tenere conto del rapporto dell’edificio con le sue prestazioni energetiche e del rapporto tra architettura e paesaggio al fine di cerare una sensibilità culturale nuova verso un modello specifico.
 
ELEMENTI DELL'ARCHITETTURA SOSTENIBILE
• Approccio minimalista
• Riduzione dei consumi energetici
• Uso razionale della risorsa idrica
• Utilizzo di materiali bioecologici
• Regionalismo
• Partecipazione
• Riciclo e riuso
 
RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI
Per una corretta "progettazione energetica" occorre considerare quattro fattori:
1. Approccio bioclimatico (orientamento, soleggiamento e ombreggiamento, ventilazione naturale);
2. Ricorso alle fonti energetiche rinnovabili (biomasse, geotermia, fotovoltaico, solare termico, micro eolico);
3. Coibentazione dell'involucro edilizio (riduzione del fabbisogno energetico per riscaldare e raffreddare i locali abitati);
4. Efficienza degli impianti (riduzione dei consumi a parità di prestazione);
 
Se i primi due fattori sono correlati alle caratteristiche dell'edificio (dette anche caratteristiche "passive" dell'edificio), gli ultimi due sono propri degli impianti, che assumono un ruolo fondamentale per un involucro edilizio sostenibile.